Lancio di bombe carta e cariche davanti al ministero dell’Economia a Roma. Gli agenti in tenuta antisommossa davanti al dicastero di via XX Settembre sono stati bersagliati da pietre e oggetti da parte dei manifestanti incappucciati. Il grosso del corteo ha continuato a sfilare verso Porta Pia dove si trovano le sedi del ministero delle Infrastrutture e la sede di Ferrovie dello Stato. Segui la cronaca ora per ora  di Cosimo Caridi, Lorenzo Galeazzi, Andrea Postiglione, Tommaso Rodano