Un blog gestito da Partito Democratico e Movimento 5 Stelle per trovare una intesa e “una fiducia a tempo, per un anno” per costruire un governo programmatico, non necessariamente sugli otto punti proposti da Bersani. E’ la proposta lanciata dalla neo senatrice del Pd, Laura Puppato, in un’intervista al Corriere del Veneto. La senatrice, indicata da alcuni come una delle mediatrici tra i due partiti in vista delle prossime scadenze istituzionali, ha dichiarato: “Apriamo un blog. Costruiamo una piattaforma virtuale su cui Pd e Movimento 5 Stelle possano dialogare mettendo in comune le loro esperienze e competenze. Con tre livelli: obiettivi, tempi per realizzarlo e finanziamenti”.

Quanto ai tempi, la senatrice del Pd non pensa a un orizzonte di cinque anni: “Sarebbe già una vittoria convincere Grillo a darci una fiducia a tempo, diciamo per un anno. Costruiamo insieme un governo programmatico, con un elenco di priorità stringato ma chiaro e, dopo un anno, facciamo un check e vediamo come è andata”. E il punto di partenza non devono necessariamente essere gli otto punti del programma lanciato da Bersani. “Quei punti hanno molti, troppi sottotitoli e mi sembrano più adatti a un governo quinquennale che a un esecutivo di emergenza quale è quello di cui abbiamo bisogno. Qui ci vogliono soluzioni rapide e immediate”.

La premiership? “Bersani è il nostro premier”, ha sottolineato Puppato, “ma resta da vedere se lo sia anche del Movimento 5 stelle. Al di là di chi guiderà l’esecutivo penso che si dovranno trovare in ogni caso delle personalità di alto profilo fuori dai partiti, provenienti dalla società civile e dal mondo della cultura e dell’economia in grado di fare da trait d’union tra le due sponde”.