“C’era fuoco dappertutto e le donne sono rimaste incastrate”. Comincia così il racconto di Mauro Mezzadri, proprietario di una formaggeria proprio di fianco alla rosticceria ambulante che è esplosa oggi nel comune reggiano. “Le fiamme erano in mezzo – continua – Così l’uomo è riuscito a salvarsi, mentre le donne non ce l’hanno fatta, nonostante sia andato sotto con l’estintore cercando di domare l’incendio”  di David Marceddu