Roberto Maroni a Cernobbio tira le fila degli eventi che lo hanno accompagnato negli ultimi mesi in un lungo percorso di avvicinamento alla sua candidatura alle elezioni regionali lombarde. Questa mattina il segretario del Carroccio ha incontrato un centinaio di persone tra imprenditori, amministratori locali, medici, sportivi e personaggi della società civile, in gran parte candidati nelle liste che lo sostengono nella competizione elettorale. Maroni ha ribadito il punto forte della sua propaganda, ovvero la volontà di trattenere il 75% delle tasse pagate dai lombardi in Lombardia, riservando parole di scherno ad Albertini e a tutti gli avversari, che ha definito “illusi”  di Alessandro Madron