Un intervento sul conflitto di interessi e sulle “leggi ad personam”. Sono questi i primi provvedimenti che farà Pierluigi Bersani se dopo il voto del 24 febbraio guiderà l’esecutivo

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maroni: “Albertini? Un illuso. Le uniche proposte serie sono quelle della Lega”

next
Articolo Successivo

Gay, il controcanto di Bersani a Monti: “Sì alle unioni civili”

next