Riporto le splendide e umane parole che mi inviò il grande poeta Mario Luzi. Fu il suo no al razzismo in occasione del mio evento “Uno spazio per il rispetto”.

Ho desiderato talvolta di mutare specie,
non essere più uomo e neanche animale.

Non ho mai avuto il rifiuto per una parte
Qualsiasi dell’umanità. 

La differenza è meravigliosa e anche troppo
Facilmente parificabile.