Berlusconi che dopo la condanna di primo grado rilancia le primarie, poi le elezioni siciliane con il 52% di astenuti e il Movimento 5 Stelle primo partito dell’isola. E’ una settimana densa di avvenimenti politici quella che stasera sarà al centro di “Piovono grilli”, la nuova puntata di Servizio Pubblico.  Ospiti in studio il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, Daniela Santanché (Pdl), Rosario Crocetta, neoeletto a Palazzo d’Orleans, e Paolo Mieli, presidente RCS Libri.

Dopo lo sbarco in Sicilia e il successo alle regionali, Beppe Grillo annuncia l’inizio della marcia per arrivare in Parlamento, mentre a destra e a sinistra le classi dirigenti fanno i conti con i sentimenti anticasta degli italiani. L’astensionismo sopra il 50%, il MoVimento 5 Stelle di Grillo primo partito, Pd e Pdl che perdono centinaia di migliaia di voti con il Partito democratico (alleato con l’Udc) che riesce comunque a conquistare la presidenza della Regione con Rosario Crocetta: le elezioni siciliane segnano l’inizio di un cambiamento politico radicale nazionale o soltanto l’ennesimo rifiuto di una politica spendacciona e inconcludente? Sta cambiando qualcosa negli italiani? Tra le primarie del Pd e il “lascio, anzi no” di Silvio Berlusconi, il Paese si avvicina alla scadenza elettorale di aprile 2013, dopo un anno di cura dei tecnici.

Ne discuteranno insieme gli ospiti presenti in studio e nel corso della trasmissione, come nella prima puntata, gli spettatori potranno interagire sui temi del dibattito attraverso Liquid FeedbackServizio Pubblico andrà in onda questa sera su La7 alle ore 21.10. Sarà possibile seguirlo in diretta streaming su ilfattoquotidiano.it/servizio-pubblico su serviziopubblico.it, sulla piattaforma Web de La7, Youtube e in diretta su Radio Radicale.