Tavola di Francesco Spadoni con testi di David RiondinoContinua la collaborazione con Francesco Spadoni in queste mirabolanti avventure del Cavalier Monti versificate da me medesimo.

Riassunto: Napolitano ordina a Monti, ribattezzandolo Vincenzo (forse si confonde con il noto poeta epico traduttore dell’Iliade) di entrare nella cornice di un quadro e cacciare dallo scenario neoclassico il molliccio tiranno Silvio. Monti, borbottando che non si chiama Vincenzo, obbedisce per amor patrio. Entra nella cornice del quadro, caccia il tiranno, e si imbarca su un fragile vascello che va per i mari tempestosi della crisi: in lontananza navi francesi, tedesche, greche. Ed ora, eccolo precipitare sulla terraferma di lunedì 4 dicembre, in attesa che inizi la dura marcia.

Buon viaggio.

Tavola di Francesco Spadoni. Per ingrandire clicca qui

Guarda le altre puntate dell’opera L’Italia Nova:
Prima
Seconda