In vista del ballottaggio Gianni Lettieri incontra, a Napoli, Forza del Sud per “contrastare le pretese della Lega Nord e portare avanti le istanze del mezzogiorno d’Italia”. La ministra delle pari opportunità, Mara Carfagna, arriva a Napoli per sostenere il candidato sindaco del Pdl. Carfagna non risponde alla domanda sulla questione morale che agita il Pdl in Campania, dai vertici regionali sotto inchiesta alle liste sporche. Silenzio anche sul ruolo giocato, in queste amministrative, da Nicola Cosentino, sotto processo per concorso esterno in associazione camorristica. Arriva puntuale l’attacco a Luigi De Magistris. Eppure pezzi importanti del sistema di potere targato Bassolino appoggiano apertamente Lettieri, come dimostra il manifesto in suo sostegno, firmato da una cinquantina di personalità che in passato hanno fatto parte delle giunte di centro-sinistra in posti di prim’ordine. Lettieri si smarca: “ Sono appoggiato da tutti gli elettori e mi rivolgo a quelli che vogliono il cambiamento”  video di Nello Trocchia