Non so voi, ma io Berlusconi lo vedo male. Lo vedo male perché la scorsa settimana aveva garantito che Mubarak era un uomo saggio e che quindi era bene che restasse al suo posto: è stato travolto dalle proteste di piazza, segno evidente che le proteste di piazza servono a mandare a casa i tiranni, e ora, dalle ultime notizie, pare sia addirittura in coma, Mubarak. Dimostrazione di quello che diceva Andreotti: il potere logora chi non ce l’ha, oppure chi lo perde, chi non ce l’ha più.

Leggi tutto