Hey girl, con tutti i casini che hai, con tutto lo stress del Natale alle porte. Hey girl della realtà, che ti scapicolli 20 ore su 24. Hey girl chic ed elegante, che vuoi sapere come comportarti con l’uomo che vuoi conquistare. Hey girl che in trenta o quarant’anni non hai ancora imparato come ci si comporta con l’altro sesso. Hey girl che guardi il canale Lei Tv, nel cui organigramma non compare nemmeno una donna. Hey girl, zitta, siediti un attimo davanti alla tv, e finalmente impara!

L’appuntamento è con la maestra di eleganza Lory Del Santo. Volto gonfiato dalle cosiddette punturine, labbra a canotto, forte trucco, sigla che presenta il ritorno inedito della “farfallina”. Ovvero il simbolo che tante volte è comparso all’interno dei regali di finta o vera gioielleria del premier. Alle sue giovani ospiti di palazzo.

Hey girl, tu pensi di sapere come comportarti nella vita, con gli uomini? Sbagliato! Tu che, nonostante gli studi non hai capito come gira il mondo, ascolta le perle di saggezza di Lory Del Santo, maestra di buongusto e di seduzione, e fanne tesoro!

Hey girl, vuoi, finalmente, “che cos’è l’eleganza?” Ascolta qui. “Quando un uomo ti invita al cinema, fai scegliere il film a lui. Se però lui dubita tu devi essere pronta a suggerire”. E poi. “Se un uomo ti invita al ristorante, scegli il posto dove sederti: dove la luce è più a tuo favore. Se un uomo, quando sali in macchina, ti apre la portiera, tu sorridi, e sii contenta, ma se non lo fa, non farlo notare”.

Hey girl. Ti domandi se “Tacco sì o tacco no? Segui Lory anche su internet: “Io penso che una donna nella vita non deve solo vivere, deve anche avere degli obiettivi. Se l’obiettivo è conquistarsi un uomo, deve adeguarsi un po’ a questa idea. Se lei è arrivata con gli anfibi, giustamente dovrebbe provare con il tacco. Giustamente un uomo è molto attratto da questa storia del tacco, ve lo garantisco, è un momento di seduzione molto importante, che scatena una fantasia immensa, quindi perché non dare soddisfazione a qualcuno, se cerca qualcosa?”

Hey girl. Lo ami ma non sai come dirglielo?Io a volte quando voglio essere dolce magari… ecco, scrivo una poesia. Come questa. Adoro ascoltarti, adoro immaginarti, vorrei averti. Sei l’involucro di ciò che può portare quell’estasi mentale che solo il sentimento può dare”. Poema sublime… quasi come quelli di Bondi…

Ma girl, non ne hai abbastanza e vuoi imparare come dimagrire senza dieta?

Ecco qui pronta la ricetta di Lory: basta non mangiare! Ci sono mille soluzione per tenersi in forma. La più spicciola e veloce è quella di pensare a questo: quando si mangia il cibo attraversa la nostra gola, il piacere provocato dal cibo è davvero limitato, confrontato con il dolore che impieghiamo per smaltirlo. Allora dico: vale la pena per pochi secondi, rovinare la propria esistenza? Allora dico: immaginate comunque di provare piacere mentale per pochi secondi, e sostituendo il fatto, si è soddisfatti in ogni caso”.
Ecco. Credo di poter esprimere un bel no comment.

Durante un convegno tenutosi lo scorso 18 novembre a Roma presso La Sapienza, Milly Bonanno ha annunciato il lancio di Gemma, Gender e Media Matter, Osservatorio che vuole tenere un occhio critico su tutta la produzione televisiva italiana, dai telefilm ai reality, dall’informazione all’intrattenimento, dai programmi musicali alla pubblicità.

Monia Azzalini, dellOsservatorio di Pavia, ha a sua volta annunciato la nascita dell’Osservatorio europeo sulle rappresentazioni di genere: progetto di un monitoraggio permanente in seno all’Osservatorio di Pavia.

Chissà se qualcuno di questi osservatori la sta guardando, Lory. Perché tu, girl, se appena ci credi un po’ alle cose che dice, rischia che impari a ragionare al contrario.