/ di

Simona Lanzoni Simona Lanzoni

Simona Lanzoni

Vice presidente di Fondazione Pangea Onlus

Mi sono laureata in Scienze Politiche ormai tanti anni fa, mi occupo di diritti umani, contrasto alle discriminazioni di genere e alla violenza, pace, microfinanza e per finire adoro la geopolitica. Si lo so, sono troppi argomenti ma cosa ci posso fare? Sono troppo curiosa e faccio troppe cose. Lavoro da sempre con Pangea per promuovere diritti ed economia, per l’empowerment delle donne e delle bambine.

Sono vicepresidente di Pangea ma anche la responsabile dei progetti. Cosa preferisco fare tra le due cariche? ..essere tra le persone, tra le donne sui progetti!

Ho vissuto quasi tre anni a Kabul, poi tra Nepal e India sino a quando dopo cinque anni sono tornata in Italia, nuovi progetti nuove responsabilità.

Nel 2009 ho iniziato a fare Advocacy tra i vari impegni. Che cosa è? Non mi basta che qualcuno mi dia un pesce per sfamarmi, o mi insegni a pescare in un fiume di proprietà privata, l’advocacy sono le azioni che danno il diritto a tutti di pescare nel fiume!

Coordino la Piattaforma CEDAW, rete di associazioni nazionali, con la mia collega Claudia. Come piattaforma abbiamo redatto il rapporto ombra nel 2011.

Siamo tra le promotrici della Convenzione NoMore! per il contrasto alla violenza contro le donne in Italia con le principali organizzazioni nazionali che si occupano del fenomeno.

Infine siamo a RITMI, rete italiana degli operatori di microfinanza e nella European micro finance network.

Come dice Ghandi sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo!

www.pangeaonlus.org

www.youtube.com/pangeaonlus

Articoli di Simona Lanzoni

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×