/ di

Massimo Ferri Massimo Ferri

Massimo Ferri

Docente di Geometria, Università di Bologna

Sono Massimo Ferri, classe 1950, professore ordinario di Geometria all’Università di Bologna. Ho un decoroso curriculum scientifico e decenni di vita nell’università e nella ricerca, partendo da matematica purissima (e incredibilmente bella), passando a matematica orientata alle applicazioni con la mia piccola squadra, fino ad applicazioni vere e proprie.

Il modo in cui vedo la scienza, e più in generale la cultura, nella società italiana è rappresentato bene dal logo che ho adottato: Archimede che usa un teorema per difendere la sua città minacciata dalla prevalente forza bruta romana.

La scienza è sotto assedio; io sono qua per portarvi qualche cronaca dalla città assediata; ma vorrei anche sfatare qualche mito. Per esempio non è vero che “la matematica sia già stata fatta tutta”; e non è vero che per fare scienza occorra essere un genio: c’è posto anche per onesti operatori (mi vien da dire “operai”) della matematica, della fisica eccetera.

Sono qui anche per discutere, o anche litigare ma nel rispetto reciproco, 1) con chi ritiene che solo il “saper fare” abbia senso nella nostra società tecnologica, e il “sapere” sia un antiquato lusso borghese (leggi: masturbazione mentale), ma anche 2) con chi valuta nobile solo il “sapere” staccato da un “saper fare” che giudica plebeo, utilitaristico e intellettualmente inferiore.

Articoli di Massimo Ferri

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×