/ di

Marco Cappato Marco Cappato

Marco Cappato

Radicale

Sono nato a Milano nel 1971, città dove ho conseguito la maturità classica e la laurea in Economia all’Università Bocconi. Sono Tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni per la libertà di Ricerca scientifica, dopo esserne stato Segretario dal 2004. Dal 2011 ricopro la carica di Consigliere comunale a Milano, Presidente del Gruppo Radicale – federalista europeo.

Nel ’97 e nel ’98 sono stato responsabile del Partito Radicale Transnazionale alle Nazioni Unite di New York, dove, in particolare, mi sono impegnato nella campagna per l’istituzione del Tribunale Penale Internazionale.

Per cinque anni, dal giugno ’99 al luglio 2004, sono stato Deputato europeo della Lista Bonino. Durante questa prima legislatura sono stato relatore del Parlamento Europeo per la Direttiva sulla “privacy nelle comunicazioni elettroniche”. Questo lavoro mi è valso l’attribuzione del premio “Europeo dell’anno” da parte del settimanale (del Gruppo “The Economist”) “European Voice”.

Sempre per l’impegno contro leggi europee di sorveglianza ho ricevuto la nomination per il premio “Politico dell’anno” da parte della rivista americana Wired.

Nel dicembre 2001 sono stato arrestato a Manchester per un’azione nonviolenta di disobbedienza civile contro le leggi britanniche che criminalizzano il possesso di droghe ad uso personale.

Sono stato il fondatore del Congresso mondiale per la libertà di ricerca scientifica.

Nel 2007 ho lottato al fianco di Piergiorgio Welby per il suo diritto a una “morte opportuna” e per la legalizzazione dell’eutanasia. Nello stesso anno sono stato arrestato nella Mosca di Putin per aver preso parte alla manifestazione del “gay pride” Moscovita.

Nel settembre 2009 fondo con alcuni informatici radicali a Salerno l’associazione radicale Agorà Digitale per la libertà di internet e per le libertà digitali.

Nel giugno del 2010, ho dato vita ad un comitato referendario per cinque proposte ambientaliste per la città di Milano. I referendum sono tutti approvati dai cittadini milanesi nel 2011.

Mi sono candidato alle elezioni comunali di Milano 2016 per la poltrona di sindaco.

Articoli di Marco Cappato

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×