/ di

Enrico Verga Enrico Verga

Enrico Verga

Fondatore di International Dream Jobs e Consulente

Enrico Verga, 1976. Nasco comasco e divengo milanese, mi laureo in scienze politiche internazionali alla Università Cattolica del Sacro Cuore. Per aiutare gli Italiani che cercano lavoro qualificato all’estero ho creato il quotidiano International Dream Job di annunci di lavoro internazionali. Seguo la mia ispirazione business e divengo consulente strategico e istituzionale per aziende italiane e non che vogliono sviluppare il loro business in mercati esteri. Pubblico le mie analisi e osservazioni su Libero, il Sole 24 ore, Capo Horn, Longitude, Youmark. Su Il Fatto Quotidiano mi piace parlare di materie prime, geopolitica, comunicazione e “casi di successo” di persone e aziende che cercano di emergere migliorando il mondo!

Blog di Enrico Verga

Mondo - 18 Aprile 2019

Vi ricordate l’Iran? Quel Paese ‘un po’ così’ di cui nessuno parla più

Trovo affascinante come certe nazioni possano letteralmente sparire dai cuori di noi occidentali. Un vecchio detto dice “lontano dagli occhi lontano dal cuore”. Nell’epoca moderna questo significa zero copertura mediatica. Della Russia si sa poco, giusto quando scoppia una bomba; lo Yemen va bene solo quando non ci sono morti più freschi da mettere in […]
Economia & Lobby - 8 Aprile 2019

Farmacie, i fondi le divoreranno. Ma il digitale può salvarle

È da pochi mesi che i fondi hanno cominciato ad affacciarsi al mondo delle farmacie, ma già qualcosa si muove. Li riportavano già le testate del settore in autunno 2018. Quello che succede era prevedibile: i fondi, in coerenza con le nuove norme, possono comprarsi le farmacie. Non ci vuole un genio per comprendere cosa […]
Tecnologia - 28 Marzo 2019

Adespresso, quando la startup la fai con 10mila euro (e la vendi per 40 milioni di dollari)

Di tanto in tanto i venture capital e le banche prendono delle sole pazzesche: da Juicero (120 milioni) fino allo scandaloso Theranos (valutata miliardi), la lista è lunga. Tra crowdfunding, quotazioni all’Aim (la “piccola borsa” italiana), family officers, club deal è un brulicare di raccolte fondi anche in Italia. Mi domando se una start up […]
Società - 9 Marzo 2019

Massimiliano usa le sue passioni come terapia. E secondo me funziona

Il cancro è una malattia seria, se non stai attento ti ammazza (brutto a dirsi; ti ammazza anche se stai attento). Si può lavorare con il cancro, ma l’impatto sul fisico e sulla psicologia può essere devastante. Inutile stare a raccontarci che il cancro si “batte” e che bastano poche sedute e poi si è […]
Ambiente & Veleni - 25 Febbraio 2019

Smart cities, c’è un progetto a Milano per la sostenibilità dei vostri edifici. Dimenticate i boschi verticali

Il termine smart cities ho cominciato a sentirlo (e ne ho anche scritto) nel 2012. Fin troppo il termine smart cities è spesso associato a una strategia di green-washing (fare vedere che si vuole bene all’ambiente, stile “abbracciamo gli alberi”) in aggiunta a una serie di aziende che vogliono vendere roba nuova a carico della […]
Tecnologia - 19 Gennaio 2019

Il Ministero dell’innovazione? In attesa dello Stato si muovono le imprese

Qualche giorno fa Corcom riportava la notizia di un possibile ministero dell’innovazione. Un progetto ambizioso che spero prenda piede. In attesa che il governo si muova, il mondo private già si è mosso da tempo. Facciamo il punto. Come si crea un ecosistema innovativo nella società civile? Soprattutto un “qualcosa” che possa essere humus e […]
Tecnologia - 5 Gennaio 2019

Apple l’ha fatta fuori dal vaso

Disclaimer: per scrivere questa analisi sto usando un Mac Air oro-rosa appena comprato e i miei ultimi due cellulari (negli ultimi dieci anni) sono Iphone. Lo dico non perché voglia fare pubblicità oscura ma per testimoniare che non ho nulla di personale contro il gruppo della mela. A titolo di consumatore considero il loro sistema […]
Mondo - 10 Dicembre 2018

I gilet gialli hanno fame? Purtroppo per Macron anche i croissant costano troppo

Si avvicinava la fine del secolo, e nella capitale di un Impero una sfortunata regina, suggerì al popolo di mangiare croissant, dato che il pane scarseggiava. Il popolo affamato, stanco, stremato da tasse e soprusi della media nobiltà, non la prese bene. La sua uscita, ammesso che sia stata veramente pronunciata da lei, è divenuta […]
Cultura - 27 Novembre 2018

L’arte può migliorare business e aziende? Sì, ecco come

La visione classica dell’arte è che sia un settore di nicchia, per pochi esperti e clienti raffinati. Senza voler togliere nulla a questa visione romantica, il mondo dell’arte, specialmente negli ultimi anni, si è fortemente evoluto. Per comprendere come l’arte e il business si muovano a braccetto è necessario fare un passo indietro di molti […]
Economia & Lobby - 20 Novembre 2018

Amazon, farsi pagare dai poveri non è mai stato così facile

Con un poco d’ironia un titolo adatto per questi giorni. Di questi tempi “farsi pagare dai poveri” – o dai politici terrorizzati dalla mancanza di opportunità lavorative per i propri elettori, che quindi rischiano di diventare poveri – è più facile che tassare un ricco (nonostante i ricchi abbiano persino scritto ai politici per chiedere […]
Portogallo, bus con 57 turisti a bordo precipita da una scarpata: ventinove morti, diversi feriti. Aperta indagine
Viene licenziato e uccide cinque colleghi, poi spara alle forze speciali: il video dell’assalto e il conflitto a fuoco

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×