Come ogni anno, in concomitanza con il Ces di Las Vegas, si è svolta la Global Press Conference Next@Acer con tutte le novità che ci proporrà Acer per il 2023, vediamole di seguito.

Linea Acer Aspire

La linea Aspire si amplia con l’aggiunta di nuovi modelli di desktop all-in-one e notebook: il PC All-in-One Acer Aspire S Series, l’Acer Aspire 5 e l’Acer Aspire 3.

L’all-in-one Acer Aspire S è disponibile in due versioni, una da 27 pollici e una da 32 pollici, entrambe alimentate da processori Intel Core di 13a generazione. Dotati di display WQHD offrono immagini nitide su uno schermo quasi senza bordi, mentre i doppi altoparlanti producono un ottimo suono con audio DTS Surround. A chiudere il pacchetto le webcam da 1080p montate magneticamente e una (opzionale) QHD da 1440p.

Si passa ai notebook, con i nuovi Serie 5, progettati per garantire efficienza e affidabilità a chi lavora da casa, offrendo buone prestazioni di multi-tasking grazie ai più recenti processori Intel Core di 13a generazione e alle GPU NVIDIA GeForce RTX 2050 accessoriati con fino a un massimo di 32 GB di RAM DDR 4 e un SSD M.2 da 1TB. Sono presenti come al solito le varie tecnologie Acer che ormai abbiamo imparato a conoscere, come la Temporal Noise Reduction e la Purified Voice per avere un audio nitido durante chiamate e registrazioni. Come per l’all-in-one troviamo anche sui Serie 5 una webcam da 1080p.

Le presentazioni della gamma Aspire si chiudono con i Serie 3, portatili più economici e di più facile utilizzo con processori Intel Core Serie i3-N e una gestione del raffreddamento decisamente migliorata rispetto al modello precedente (l’Aspire 3 A315-58 ) grazie alla superfice della ventola aumentata del 40%. Si prospetta un ottimo portatile da lavoro leggero e funzionale dal peso di soli 1,6 kg.

Per quanto riguarda le disponibilità ed i prezzi:

  • Acer Aspire S (S27-1755) da 27 pollici: gennaio a partire da 1.199 euro.
  • Acer Aspire S (S32-1856) da 32 pollici: giugno a partire da 1.799 euro.
  • Acer Aspire 5 (A515-58P) da 15 pollici: luglio a partire da 799 euro.
  • Acer Aspire 5 (A517-58M) da 17 pollici: atteso un debutto in Italia nel Q2 ad un prezzo ancora
    da definire.
  • Acer Aspire 3 (A315-510P) da 15 pollici: marzo a partire da 549 euro.
  • Acer Aspire 3 (A317-55P) da 17 pollici: luglio a partire da 599 euro.

Chromebox

Al CES 2023 Acer ha mostrato anche la nuova gamma di PC desktop supportati dal sistema operativo Chrome di Google. Il Chromebox CXI5 è un dispositivo compatto dotato di un processore Intel Core i7 di 12a generazione. Facilmente inseribile in ambienti con spazi limitati, come call center e spazi di co-working con un kit VESA per rendere facile l’installazione.

Il Chromebox Enterprise CXI5, d’altra parte, è stato progettato specificamente per le aziende e offre una protezione integrata contro le minacce informatiche. È dotato di un processore Intel Core i7 di 12a generazione e della piattaforma Intel vPro e può supportare fino a quattro display esterni. Veloce, funzionale e dotato di un supporto amministrativo IT 24/7 che consente l’applicazione di svariate procedure attraverso la console di Google eseguendo, nel frattempo, regolari aggiornamenti automatici della sicurezza in background senza in alcun modo dover interrompere le lavorazioni.

Gli annunci della parte Chromebox si chiudono con Acer Add-In-One 24, un’ interessante soluzione modulare all-in-one composta da un Chromebox CXI5 o Chromebox Enterprise CXI5 inseribili sul retro del monitor full HD da 24 pollici in modo da essere sostiuiti rapidamente per riparazioni o aggiornamenti.

Serie NitroPer quanto riguarda la serie di notebook da gaming Nitro, al CES Acer ha mostrato nuovi modelli equipaggiati con processori Intel Core 13 e schede video GeForce RTX 40 Series, che potranno arrivare in 2 versioni: Acer Nitro 16 e Acer Nitro 17, rispettivamente con schermo WUXGA/WQXGA da 16 pollici e FHD/QHD da 17,3 pollici, entrambi accessoriati da SSD M.2 PCIe Gen4 fino a 2 TB e fino a 32GB di RAM DDR5 da 4800 Mhz.

Nel dettaglio, per quanto riguarda l’Acer Nitro 17, sarà disponibile in ulteriori 2 diverse configurazioni, con display FullHD con frequenza di aggiornamento di 144 Hz o QuadHD a 165 Hz. Entrambi faranno il loro ingresso sul mercato italiano a maggio con prezzo a partire da 1499 euro per il 16 e 1599 euro per il 17.

Serie Predator
Si resta sul versante gaming con i notebook Predator Helios 16 e 18, i monitor gaming Predator X45 e X27U e il router gaming Predator.

Gli Helios sono i portatili più potenti disponibili in casa Acer, entrambi dotati di processori Intel Core di tredicesima generazione e di gpu NVIDIA GeForce RTX 40 Series. Il Predator Helios 16 è un laptop con un display da 16 pollici con risoluzione WQXGA (2560×1600) che può avere una frequenza di aggiornamento di 165Hz o 240Hz, o una variante Mini LED con frequenza di aggiornamento di 250Hz, alta luminosità e elevato rapporto di contrasto. Nella versione da 18 pollici abbiamo invece un display che può avere una risoluzione WUXGA (1920×1200) o WQXGA (2560×1600) con le stesse frequenze d’aggiornamento di quella da 16.

Le tastiere sono retroilluminate con Mini LED e tasti con una corsa di 1,8 mm e N-Key rollover anti-ghosting, con una retroilluminazione RGB dedicata per ogni tasto e funzionalità di illuminazione dinamica omogenea. Entrambe le versioni arriveranno con schede di rete Intel Killer E2600 Ethernet Controller e Intel Killer Wi-Fi 6E AX1675. Le porte disponibili includono USB 3.2 Gen2, HDMI 2.1, due USB Type-C Thunderbolt 4 con power delivery e un lettore Micro SD.

Passando ai monitor: il Predator X45 ha un display un curvo da 45 pollici con risoluzione UWQHD (3440×1440). Integra una porta DisplayPort 1.4 e due porte HDMI 2.0, un pannello OLED con HDR10, luminosità di picco di 1000 nit e la classificazione UGR<22 per evitare riflessi in condizioni di luminosità elevata.

Il Predator X27U è un monitor piatto da 27 pollici con risoluzione WQHD (2560×1440), copertura DCI-P3 del 98,5% e certificazione EyeSafe. Entrambi i monitor hanno frequenza di aggiornamento di 240Hz, tempo di risposta di 0,01ms e tecnologia AMD FreeSync Premium.

Disponibilità e prezzi per l’Italia saranno le seguenti:

  • Predator Helios 16 sarà disponibile a febbraio a partire da 2.399 euro.
  • Predator Helios 18 sarà disponibile a marzo a partire da 2.499 euro.
  • Non si ha ancora invece ancora una data precisa per i monitor X45 e X27U, che costeranno rispettivamente 1799 e 1099 euro.

Serie Swift
La rassegna di Acer a Las Vegas si conclude con i nuovi arrivati in casa Swift: Go, 14 e X 14.

I nuovi modelli Swift Go 16 e Swift Go 14 presentano display OLED con refresh rate di 120 Hz con una luminosità di 500 nit, copertura cromatica del 100% DCI-P3 e certificazione VESA DisplayHDR True Black 500. Lo Swift Go 14 ha un display OLED da 14 pollici con risoluzione 2.8K (2880×1800), mentre lo Swift Go 16 ha un display OLED da 16 pollici e risoluzione 3.2K (3200×2000). Entrambi sono certificati TÜV Rheinland Eyesafe e hanno un formato 16:10 per favorire l’interazione touch. I notebook sono anche dotati di processori Intel Core H-series di 13a generazione e di un motore AI dedicato che offre supporto nella gestione dei video e una perfetta integrazione con l’AI.

Lo Swift X 14 è alimentato da processori Intel Core H-series di 13a generazione e supporta GPU NVIDIA fino alla GeForce RTX 4050 corredati da un sistema di dissipazione con due grandi ventole e una doppia heat pipe in rame D6.

Per chiudere, lo Swift 14 è un laptop realizzato con alluminio aerospaziale e ha bordi a taglio diamantato. Pesa 1,2 kg e misura 14,95 mm di spessore. È alimentato da processori Intel Core H-series e supporta la piattaforma Intel Evo, con una durata della batteria di oltre 9,5 ore. Ha un touchscreen da 14 pollici disponibile in due risoluzioni, entrambe protette da vetro antimicrobico Corning Gorilla Glass. Ha una webcam QHD a 1440p con tecnologia TNR, altoparlanti con DTS Audio e un lettore di impronte integrato per l’autenticazione degli utenti.

  • Acer Swift Go 16 sarà disponibile in Italia a marzo a partire da 1.099 euro
  • Swift Go 14 sarà disponibile in Italia a febbraio a partire da 999 euro.
  • Acer Swift X 14 sarà disponibile in Italia ad aprile a partire da 1.499 euro.
  • Acer Swift 14 arriverà in Italia a gennaio a partire da 1.699 euro
Articolo Precedente

Lenovo ThinkPhone by Motorola: al CES2023 arriva lo smartphone di Lenovo per le aziende

next
Articolo Successivo

HP annuncia al CES2023 i suoi nuovi prodotti per professionisti e gamer e lancia un nuovo controller Xbox targato HyperX

next