Non accampa scuse e fa i complimenti alla leader di Fdi, Giorgia Meloni, e il presidente del M5s, Giuseppe Conte. Luigi Di Maio, ex grillino e ministro degli Esteri ancora per qualche giorno, in un post su Facebook parla di delusione, ma anche di ripartenza dopo la sconfitta nel collegio di Napoli-Fuorigrotta, seggio conquistato dall’ex ministro Costa. “Non ci sono se, ma o scuse da accampare. Abbiamo perso. Gli Italiani non hanno considerato abbastanza maturo e valido il nostro progetto politico. E su questo la nostra comunità dovrà aprire una riflessione. Negli ultimi mesi, insieme a straordinari amici di percorso, abbiamo deciso di metterci in gioco, di proporre agli italiani un progetto politico nuovo, da far conoscere in pochissimo tempo. Il risultato non è stato quello che ci aspettavamo. Impegno Civico non sarà in Parlamento. Allo stesso modo, non ci sarò neanche io – rimarca il ministro -. Stanotte mi sono congratulato con Sergio Costa per la sue elezione nel collegio di Napoli – Fuorigrotta – scrive Di Maio -. Voglio ringraziare tutti coloro che in questi mesi si sono messi a disposizione di questo progetto, che ci hanno messo tempo e risorse, dimostrando dedizione, affetto e amicizia: a tutti i volontari e amici che ci sono stati dico che non li dimenticherò. Auguro a tutti di trovare realizzazione e soddisfazione dai propri successi, non dalle sconfitte degli altri. Nella vita ci sono vittorie e sconfitte. Si cade, ma si impara anche a rialzarsi. E succederà anche stavolta. Faccio i miei complimenti a Giorgia Meloni e Giuseppe Conte, i due vincitori di queste elezioni. E poi voglio dare un grande abbraccio agli italiani, per il bene che mi hanno dimostrato in questi anni e per quello che li aspetta nei prossimi mesi: siamo una grande democrazia, una grande Nazione, e anche se abbiamo nubi all’orizzonte, insieme ce la faremo”.

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Elezioni politiche 2022, Simone Pillon è fuori dal Parlamento: con il flop della Lega non scatta il suo seggio nel plurinominale umbro

next