La polizia di Columbus, Ohio, ha diffuso il video della bodycam di un agente di polizia che mostra il momento in cui un altro agente spara e uccide un afroamericano disarmato, mentre era sdraiato nel suo letto.

Donovan Lewis, 20 anni, è morto martedì dopo essere stato colpito da colpi di arma da fuoco dall’agente di polizia di Columbus Ricky Anderson, un trentenne assegnato alla divisione K9. L’agente è attualmente in congedo.

La sparatoria è avvenuta intorno alle 2 del mattino di martedì in un condominio dove agenti in uniforme stavano dando esecuzione a un mandato di cattura per violenza domestica, aggressione e uso improprio di arma da fuoco, ha detto il capo della polizia in conferenza stampa.

Un avvocato della famiglia di Lewis ha condannato l’azione della polizia in una dichiarazione pubblica, definendo il comportamento dell’agente “sconsiderato”. Poi aggiunge: “Il filmato della bodycam rilasciato ieri pomeriggio dice tutto. In un batter d’occhio, un agente di polizia di Columbus ha sparato e ucciso Donovan Lewis, un giovane nero disarmato che era solo nel suo letto nel cuore della notte”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La Spagna ridurrà l’Iva sul gas al 5%: ecco la strategia di Pedro Sanchez per contrastare la crisi energetica

next
Articolo Successivo

Mikhail Gorbaciov, l’omaggio del presidente russo Putin alla salma dell’ex leader sovietico – il video

next