Palloncini, champagne, rombi di Ferrari e show di cantanti neomelodici. Così i parenti e gli amici hanno celebrato il funerale di Nicholas Brischetto, il ragazzo 21enne che si è schiantato sul Grande raccordo anulare mentre guidava a 300 chilometri orari in diretta social. Su Tik Tok sono decine i video dell’addio. Il giovane era molto conosciuto nel quartiere, nel periferia Est di Roma, dove gli stato anche dedicato un gigantesco murales. Ma spopolava anche su Tik Tok con i video a bordo di supercar

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, 60.381 nuovi casi e 199 morti. Prosegue il calo dei ricoverati negli ospedali

next
Articolo Successivo

Investita da un treno: morta una donna alla stazione di Roma Termini. Ipotesi suicidio

next