Le forti piogge legate al passaggio dell’uragano Agatha, che ha colpito la capitale cubana e diverse province, hanno ucciso almeno tre persone e migliaia di abitanti sono rimasti senza elettricità. Le piogge intense hanno colpito le regioni occidentali e centrali di Cuba con precipitazioni superiori a 200 millimetri, e continueranno anche oggi, secondo quanto riportato dall’Istituto di meteorologia cubana. Nella città vecchia di L’Avana si sono registrati alcuni crolli di edifici.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ucraina, le parole ‘di pace’ di Mattarella mi angosciano. Davvero sono vie d’uscita credibili?

next
Articolo Successivo

Guerra in Ucraina, il sindaco di Mariupol: “Manca l’acqua potabile ed è difficile trovare cibo. Entro fine anno ci riprenderemo la città”

next