“Siamo interessati a trovare i modi per creare le condizioni per un dialogo efficace, creare le condizioni per un cessate il fuoco il prima possibile, creare le condizioni per una soluzione pacifica”. Lo ha detto il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres incontrando il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov a Mosca, sottolineando che è necessario fare “tutto ciò che è possibile” per questo obiettivo. Guterres più tardi sarà ricevuto al Cremlino da Vladimir Putin.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guerra Ucraina, tre attacchi in Transnistria: “Uomini di Kiev”. Cremlino: “Monitoriamo”. Chisinau teme il conflitto in Moldavia

next
Articolo Successivo

Guerra Russia-Ucraina, ambasciatore Nelli Feroci: “Non c’è rischio di conflitto mondiale nucleare, è solo propaganda del Cremlino”

next