Cassa depositi e prestiti (Cdp), che controlla il 71% di Fincantieri, ha presentato la lista di candidati per il rinnovo del consiglio di amministrazione del gruppo di cantieristica navale. La lista indica Claudio Graziano come nuovo presidente mentre per Pierroberto Folgiero, attuale amministratore delegato di Maire Tecnimont, si profila l’incarico di nuovo amministratore delegato. Finisce quindi, dopo vent’anni, la stagione di Giuseppe Bono, che guidava la società dal 2002. Fincantieri vale in borsa poco più di un miliardo di euro. Ha ricavi per quasi 6 miliardi di euro l’anno e circa 20mila dipendenti. Nel 2014 il debutto in borsa. Il gruppo è operativo anche nella cantieristica militare. Nei mesi scorsi si era parlato di un coinvolgimento del gruppo per acquisire da Leonardo la Wass (siluri) e Oto Melara (cannoni navali) per cui c’è un interesse della tedesca Rheinmetall.

Cdp ha anche designato Elisabetta Oliveri come nuovo presidente in vista del rinnovo degli organi sociali di Autostrade per l’Italia di cui, una volta conclusa l’operazione con Atlantia controllerà il 51%. Roberto Tomasi è confermato nel ruolo di amministratore delegato. La lista dei componenti del prossimo consiglio di amministrazione da è stata pubblicata da Cdp “in vista del closing dell’operazione di acquisizione previsto per il prossimo 5 maggio”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La Cina raddoppia le importazioni di carbone russo. E rivende a noi il gas liquido incassando super profitti

next
Articolo Successivo

Netflix, utenti in calo per la prima volta in 10 anni, il titolo sprofonda in borsa (-40%)

next