“Stiamo affrontando la più grave crisi di sicurezza da una generazione” e i leader della Nato che si riuniscono oggi affronteranno insieme “la minaccia che implica per l’Ucraina, per la Nato e per tutto l’ordine internazionale”. Lo ha detto il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, arrivando al quartier generale della Nato a Bruxelles per il summit straordinario dei capi di Stato e di governo. Stoltenberg ha aggiunto che la riunione di oggi “dimostrerà l’importanza che Nord America ed Europa restino uniti in questa crisi” e “finché stiamo uniti siamo al sicuro”

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guerra Russia-Ucraina, Zelensky in un video in inglese: “Scendete in strada e protestate per chiedere la pace. Sosteneteci”

next
Articolo Successivo

Ucraina, il portavoce del dipartimento di Stato Usa: “Crimini di guerra russi? Raccogliamo prove, ma non decidiamo noi”

next