“È la prima volta che lo racconto: da giovane fui molestato da un educatore per quasi due anni, anche in maniera violenta”. A raccontarlo è stato il giornalista e senatore del Pd, Tommaso Cerno, ospite di Massimo Giletti a Non è l’Arena, su La7. In studio si stava parlando del caso delle molestie avvenute nella scuola di Castrolibero, in provincia di Cosenza. “Ammiro questi giovani – ha detto Cerno rivolto alle studentesse e agli studenti collegati dal Comune calabro, che hanno occupato l’istituto – un applauso a tutti loro. Li rispetto e li invidio. Per denunciare questo genere di cose ci vuole un grande coraggio. Io, questo coraggio, non lo ebbi”.

Video La7

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Caro bollette, Prodi a La7: “L’Italia faccia un contratto a lungo termine con la Russia. Siamo fedeli alla Nato, ma i nostri interessi sono sacri”

next
Articolo Successivo

Superbonus, Gomez a La7: “Draghi lo attacca parlando di truffe e di mancanza di controlli? Sono meravigliato dalla sua scorrettezza”

next