Il vulcano Wolf alle Galapagos continua a eruttare dopo il “risveglio” del 7 gennaio. La montagna più alta delle Isole ha eruttato lava e cenere nell’Oceano Pacifico il 7 gennaio e una nuvola di gas e cenere è salita a 3793 metri sopra il livello del mare. Ecco le spettacolari immagini della lava che fuoriesce che, al momento, non sta alterando lo stile di vita delle iguane.

Il vulcano di 1.701 metri è uno dei numerosi vulcani attivi nelle isole, che distano quasi 1.000 chilometri dal continente sudamericano. L’ultima eruzione del vulcano risale al 2015.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Turchia, la repressione è la principale risorsa del regime di Erdogan: è ora di democratizzare

next
Articolo Successivo

Gran Bretagna, Johnson ammette e si scusa per il party a Downing Street. Il leader laburista Starmer: “Deve dimettersi”

next