Si è concluso alle 23:20 di ieri un volo sanitario urgente a bordo di un C-130J della 46esima Brigata Aerea dell’Aeronautica Militare, che ha trasportato dall’aeroporto di Lamezia Terme a quello di Ciampino una bambina di sei mesi ricoverata in gravi condizioni per i sintomi del Covid 19. La piccola, intubata e costantemente assistita da un’équipe medica, è stata imbarcata sul velivolo da trasporto all’interno di un’ambulanza. Ad assistere la bimba durante tutto il volo di trasferimento una équipe di personale sanitario specializzato.

Una volta che il velivolo militare è atterrato a Ciampino, alle ore 23:20, la piccola paziente è stata trasportata immediatamente in ambulanza all’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma. La richiesta di trasporto sanitario d’urgenza all’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma è pervenuta dalla Prefettura di Cosenza alla Sala Situazioni di Vertice del Comando Squadra Aerea, immediatamente le previste procedure di attivazione dell’equipaggio della 46^ Brigata Aerea di Pisa, in prontezza operativa per questo genere di missioni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gru crollata a Torino, chi erano le tre vittime Roberto, Marco e Filippo. Dimessi dall’ospedale i due passanti feriti

next
Articolo Successivo

A Milano i pattinatori consegnano i pacchi della solidarietà: ecco l’iniziativa Scatole di Natale – Video

next