“Continua a crescere l’incidenza di casi Covid. Siamo a 176 casi su 100mila abitanti. La variante Delta è ancora quella dominante, ma negli altri Paesi la variante Omicron circola. In Italia sono stati segnalati 26 casi. È importante continuare con i comportamenti prudenti e rafforzare misure di quarantena per contatti stretti di casi Covid”. Sono le parole di Giovanni Rezza, direttore del dipartimento di Prevenzione del Ministero della Salute, che fa il punto della settimana sulla situazione epidemiologica in Italia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, il fisico Sestili: “A Natale picco di 30mila contagi, ma la crescita rallenta”. In Veneto 4mila casi in un giorno

next
Articolo Successivo

Il Trentino Alto Adige boccia il prolungamento dell’autostrada Valdastico: messa in minoranza la giunta leghista

next