Eitan tornerà in Italia con la zia paterna il prossimo 3 dicembre con un volo da Tel Aviv, dopo la sentenza della Corte suprema israeliana dei giorni scorsi. Quest’ultima aveva accolto l’istanza della zia paterna Aya Biran, tutrice legale del bambino di 6 anni, e ha riconosciuto la sottrazione internazionale del minore da parte del nonno materno Shmuel Peleg, che l’ha portato da Pavia a Tel Aviv l’11 settembre. Sull’uomo pende un mandato d’arresto internazionale per le accuse di sequestro di persona, sottrazione e trattenimento di minore all’estero e appropriazione indebita del passaporto del bambino.

Nell’inchiesta, condotta dalla Squadra Mobile pavese e dall’aggiunto Mario Venditti e dal pm Valentina De Stefano, è stato già arrestato con mandato d’arresto europeo il presunto complice del nonno, Gabriel Alon Abutbul: è stato bloccato a Cipro, dove risiede. Nei giorni scorsi è stato scarcerato con obbligo di firma in attesa della conclusione del procedimento di estradizione. Nell’inchiesta pavese è indagata anche la nonna materna Esther Cohen. Da quanto si è saputo, è già stata concessa ai nonni materni la possibilità di vedere e salutare il bimbo prima che parta. È inoltre in corso davanti al Tribunale per i minorenni di Milano il procedimento sul reclamo da parte dei legali dei nonni contro la nomina di Aya come tutrice con una serie di questioni poste dagli avvocati. La zia paterna nei mesi scorsi ha già presentato richiesta ai giudici per l’adozione.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Inps, stipendiata per 15 anni ma non aveva i titoli: tribunale di Crotone ora chiede il processo, in sei a giudizio per truffa ai danni dello Stato

next
Articolo Successivo

Covid, il report dagli ospedali ‘sentinella’: “Nelle terapie intensive aumentano i No vax, -10% di vaccinati. Trend dei ricoveri accelera”

next