Il contratto da magazzinieri per l’Inter di Davide, Emilio e Paolo scade il 31 ottobre. Il magazzino centrale è stato esternalizzato a un’altra società “Senza un motivo”, dice Francesco Aufieri, segretario generale Cgil. “Dal gruppo Suning e Marotta poca sensibilità, anche noi siamo parte dell’Inter e di Milano. Fateci passare un Natale sereno con le nostre famiglie”, hanno detto i magazzinieri. Video messaggio in sostegno anche di Gad Lerner e telefonata di Paolo Rossi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Imprese salvate dai lavoratori, dall’acciaio alla ceramica la soluzione delle crisi aziendali “dal basso” funziona. E dopo la pandemia i casi sono in aumento

next
Articolo Successivo

Il problema della carenza di lavoratori colpisce anche le compagnie aeree. American Airlines cancella voli

next