“Fidatevi di me, ci sono centinaia e centinaia di persone che vogliono venire qui e rovinare l’obiettivo a tutti. Le manifestazioni di domani e sabato sono annullate, l’appuntamento col governo è confermato. Ma non venite qui, non voglio mettere a repentaglio la vostra incolumità”. È l’avvertimento lanciato via social dal portavoce del Coordinamento 15 ottobre, Stefano Puzzer che ha annullato le manifestazioni previste a Trieste per il 22 e il 23 ottobre. “C’è qualcuno che non vede l’ora di approfittare di questo per dare la colpa al Coordinamento 15 ottobre e bloccare tutte le manifestazioni”, ha aggiunto nel videomessaggio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Trieste, si temono infiltrazioni di violenti: annullate le manifestazioni no Green Pass. I portuali: “Non venite, è una trappola”

next
Articolo Successivo

Covid, monitoraggio Iss: in leggero aumento incidenza (34 casi/100mila) e indice Rt (0,86). Quattro le regioni a rischio moderato

next