“Il segreto di Stato? Tutti promettono di eliminarlo del tutto, ma poi non succede mai”. Così lo scrittore Carlo Lucarelli, ospite de La Confessione di Peter Gomez venerdì 15 ottobre alle 22.45 su Nove a proposito dei tanti misteri che ancora costellano la storia italiana, da Piazza Fontana alla strage di Ustica, avvenimenti a cui lui, da scrittore di gialli e conduttore di Blu Notte dedicò molto interesse e passione. “Ogni premier, degli ultimi, dice che toglierà il segreto di Stato. L’aveva promesso Renzi, un po’ l’ha fatto, l’aveva promesso Conte, un po’ l’ha fatto. Adesso anche Draghi ha detto qualcosa di simile. E poi da questi cassetti non viene mai fuori niente di importante: perché?”, ha chiesto il direttore de Ilfattoquotidiano.it. “Perché c’è modo e modo – ha risposto il giallista – Certo tutti lo dicono naturalmente, però io mi ricordo una frase che avevo sentito ai tempi del primo governo Berlusconi. C’era Maroni come ministro dell’Interno e disse una cosa tipo: ‘aprirò i cassetti dei servizi segreti’ e qualcuno, mi ricordo, commentò: ‘Sì, se li trova’… Ci sono le leggi secondo cui ufficialmente il segreto di Stato è stato abolito – ha proseguito Lucarelli – da un certo punto di vista. Poi ogni tanto abbiamo un presidente del consiglio che apre molto di più. Però basta poco per girare una carta dall’altra parte, per girare un armadio contro il muro”.

‘La Confessione’ è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia e sarà disponibile in live streaming e successivamente on demand sul nuovo servizio streaming discovery+ nonché su sito, app e smart tv di TvLoft. Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Carlo Lucarelli a La Confessione di Peter Gomez (Nove): “Assalto Cgil? C’è ancora tantissimo fascismo”. E sui No-vax: “Danneggiano gli altri”

next
Articolo Successivo

Andrea Scanzi dedica L’affondo a Di Battista: “Che tipo di futuro politico potrebbe avere?”

next