I manifestanti “No green pass” tornano a Roma a una settimana dall’entrata in vigore dell’obbligo per l’accesso ai luoghi di lavoro, che scatterà il prossimo 15 ottobre. Numerosi i video che circolano sui social a testimonianza di una nutrita partecipazione. In piazza i manifestanti scandiscono slogan contro il premier Draghi e ribadiscono la volontà di non piegarsi al provvedimento: “Non siamo più disposti a fare passi indietro, oggi gli italiani si riprendono la libertà”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Green pass, le Regioni chiedono modifiche sui luoghi di lavoro: “Si rischia il caos. I test siano validi più a lungo”. Salvini sulla stessa linea

next
Articolo Successivo

No Green Pass, scontri a Roma con la polizia durante il corteo: assaltata la sede della Cgil. Forza Nuova guida la protesta a Palazzo Chigi

next