“È riuscito a dominare il caos ma non il ritmo del tamburello”, così la Fondazione La Notte della Taranta ha celebrato il premio Nobel Giorgio Parisi, commentando la vittoria del Nobel per la Fisica, condividendo un video del 2018 in cui lo scienziato ballava la famosa Pizzica. Nella clip pubblicata dalla Fondazione si vede il professor Parisi danzare, determinato a sostenere il ritmo della Taranta. “Il professore ha preso parte alla sperimentazione didattica avviata dall’Istituto Comprensivo di Calimera, partita dagli alunni della classe terza della scuola secondaria di Martignano: incontro tra studenti e scienziati tra i luoghi di aggregazione del paese”, si legge nella didascalia del post. Infine, l’invito rivolto per il Concertone 2022 a Melpignano: “Lo aspettiamo per i 25 anni della notte Taranta”, conclude la Fondazione.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nobel per la Fisica 2021, Parisi al Corriere: “Perché ho vinto? Ancora non lo so. Ho sentito che Draghi vuole vedermi”

next
Articolo Successivo

Giorgio Parisi: “Mi feci scappare da sotto il naso un premio Nobel all’età di venticinque anni”

next