“Chiedo ufficialmente a Fanpage di darmi il girato di questi tre anni. Sono rigida ma non me ne vogliate se non giudico i miei dirigenti sulla base di un filmato. Non ho problemi a rispondere, ma non chiedetemi di valutare un dirigente sulla base di un video montato da voi e curiosamente mandato in onda a due giorni dal voto. Disponibili a prendere decisione se responsabilità reali, ma vi chiedo l’intero girato di cento ore. Sono sempre stata chiara sull’onestà e su rapporti con alcuni ambienti”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che a margine della conferenza stampa organizzata con gli alleati di centrodestra Salvini e Tajani ha risposto, incalzata dai giornalisti presenti, ad alcune domande sull’inchiesta pubblicata da Fanpage. “Vedrò Fidanza certamente”, ha aggiunto. “Posso dire che – aggiunge Meloni – sono estremamente chiara con tutti i dirigenti di Fratelli d’Italia sull’onestà e sui rapporti che non si devono avere con determinati ambienti. Sono molto rigida nella valutazione, ma non posso prendere tutto per oro colato

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, Salvini e Meloni insieme a Spinaceto: abbracci, sorrisi e selfie a favor di telecamere. “Oggi non ci sono aerei o treni a separarci”

next