Il terremoto registrato a Creta nella mattinata del 27 settembre, di magnitudo 6,1, oltre a un morto e diversi feriti, ha causato anche diversi danni agli edifici dell’isola. Alcune case sono state danneggiate e sono crollate, in tutto o in parte. In particolare vecchie abitazioni sono crollate nei villaggi vicino a Heraklion e Arkalohori, il centro più colpito.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni Germania, il Bundestag si gonfia ancora: 735 deputati, mai così tanti. La Spd ha 206 seggi, la Linke si salva – I numeri

next
Articolo Successivo

Contestatore colpisce Macron con un uovo durante la visita a Lione – Video

next