Ecco perché in Italia vince l’autocensura. La Fiat corrompeva i sindacati? Non scriviamolo. Sulla scuola è impantanato anche Draghi? Nessun titolone. Spariscono le notizie e non solo: vent’anni dopo l’editto bulgaro, Luttazzi parla della sua vita da epurato e la Rai è ancora asfissiata dai partiti. I pareri di Ranucci e Mieli. Inchiesta: come funzionano (e sbagliano) i filtri di Facebook.

Sabato 11 settembre in edicola con il Fatto Quotidiano
Dal 12 settembre solo FQ MillenniuM a € 3,90

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Chi ha paura delle notizie, il giornalismo in Italia tra censure e autocensure”, Ranucci, Di Nicola e Gomez in diretta con Millennium Live

next
Articolo Successivo

Caro bollette, è davvero colpa della transizione verde? Il commento in diretta di Peter Gomez

next