Sono 7.221 i positivi al Covid-19 registrati nelle ultime ventiquattr’ore in Italia, in calo rispetto a ieri (quando erano stati 7.548). I tamponi molecolari e antigenici effettuati però sono stati 220.872, contro i 244.420 di ieri, per un tasso di positività che cresce leggermente, passando dal 3,09% al 3,27%. Diminuiscono anche le vittime, 43 a fronte delle 59 del giorno precedente. Si inverte subito la tendenza osservata ieri nel calo dei ricoveri ospedalieri. I pazienti ricoverati nelle terapie intensive sono 503, quattro in più di ieri nel saldo tra entrate e uscite: i nuovi ingressi sono stati 38. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari, invece, sono 4.059, 36 in più rispetto a ieri.

Gli attualmente positivi sul territorio nazionale salgono a 137.057 con un incremento di 1.333 casi nelle ultime 24 ore, contro i 399 di ieri e il calo di 230 osservato martedì. Dall’inizio della pandemia il totale dei casi è salito a 4.509.611: di questi, i morti sono stati 128.957, i dimessi e i guariti sono invece 4.243.597 con un incremento di 5.839 unità rispetto a ieri.
Un settimo dei nuovi contagi di oggi (1.097) si registra in Sicilia, regione che a breve transiterà in zona gialla: 758, invece, i nuovi casi in Lombardia, 719 in Veneto e 677 in Toscana. La Sicilia ha anche di gran lunga il maggior numero di attualmente positivi: sono 26.110, oltre 10mila in più di Lazio ed Emilia-Romagna, che la seguono con rispettivamente 16.365 e 15.023 contagiati. Sotto la soglia dei mille casi attuali rimangono solo le province di Bolzano (708) e Trento (497), oltre a Molise (178) e Valle d’Aosta (140).

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gorizia, preside minacciato con la foto di un proiettile: aveva invitato le famiglie a vaccinarsi

next
Articolo Successivo

Covid, terza dose di vaccino. L’Ema: “Non determinato ancora quando potrebbe essere necessaria e per chi”

next