L’evacuazione dall’Afghanistan è una “operazione incredibile, senza precedenti, ma evacuare migliaia di persone sarà difficile e doloroso, non c’è modo di evacuare senza provare dolore e vedere quelle immagini in tv mi ha spezzato il cuore”. Così il presidente statunitense Joe Biden in una dichiarazione alla Casa Bianca su quanto sta accadendo nel Paese dove da giorni ormai l’evacuazione di cittadini americani e di civili va avanti senza sosta.

Biden ha ammesso che la situazione è fluida e che “qualcosa potrebbe anche andare storto”. “La priorità – ha specificato – è evacuare i cittadini americani nel modo più veloce e sicuro possibile”. Rispetto al ritiro delle forze americane dall’Afghanistan, Biden ha insistito: “Quando avremmo dovuto lasciare l’Afghanistan? Tra 10 anni? 5? Lasciare l’Afghanistan è stata una decisione logica e razionale, non manderò i vostri figli a combattere”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Afghanistan, l’Europa risponda: che non cali ancora il burqa sulle donne e i loro diritti

next
Articolo Successivo

Afghanistan, le donne della onlus Pangea e le loro famiglie lasciano Kabul: il video a bordo di uno dei voli per l’evacuazione

next