Esplorare nei minimi dettagli il relitto del Titanic prima che questo scompaia. È l’obiettivo della missione Titanic Survey, organizzata dalla Ocean Gate Expeditions dopo le previsioni di alcuni studiosi secondo i quali il transatlantico è destinato a scomparire entro pochi anni. Foto e video ad alta qualità e analisi approfondite grazie alle ultime tecnologie sono al centro della missione: ricercatori ed esploratori sottomarini si sono calati fino a 3800 metri di profondità per scattare qualche foto e filmare alcune immagini della storica imbarcazione divenuta tristemente famosa per il naufragio del 1912. Tutto materiale utile allo studio futuro quando secondo gli studiosi, appunto, il Titanic non ci sarà più.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, i dati del ministero della Salute israeliano: “Vaccino protegge da malattia grave all’81%, dal contagio al 39%”

next