Molti dei bar e dei ristoranti di San Francisco hanno iniziato a chiedere ai propri clienti la vaccinazione per poter entrare nei locali. In alternativa è possibile presentare il risultato negativo di un tampone. La scelta è stata dettata dall’aumento dei casi di Covid nella zona.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Variante Delta trasmissibile come la varicella e più contagiosa di Mers, Sars ed Ebola”: lo studio dei Cdc americani

next
Articolo Successivo

Sydney, centinaia di militari nelle strade per fare rispettare il lockdown. Confinamento almeno fino al 28 agosto

next