Pochi tifosi stranieri per gli Europei a Roma. Venerdì pomeriggio il football Village in Piazza del Popolo è rimasto semivuoto per il match Svizzera – Spagna. Niente folla nell’area dedicata ai maxischermi dove si sono attardati a vedere la partita, per lo più italiani in attesa della sfida Belgio – Italia. “Nessuna paura, siamo tutti vaccinati” dice un ragazzo in maglia azzurra, in attesa di entrare ai gate della fan zone in compagnia dei suoi amici. Gli italiani non hanno paura della variante delta, anche perché di tifosi inglesi in città non ce n’è traccia.

Vuote anche le principali piazza del centro storico. Per bar e ristoranti, i tanti attesi Europei di calcio non si sono tradotti in un maggiore afflusso di turisti. “Si è visto qualche straniero tifoso della Svizzera, del Galles e della Turchia, ma non c’è questo grande movimento, soprattutto adesso con il blocco dei biglietti allo Stadio Olimpico”, racconta ,Emanuele Tudini ristoratore e titolare di una trattoria in piazza del Pantheon. A Campo dei Fiori le maglie nazionali quasi non si vedono tra gli avventori dei locali. Gli amanti del calcio presenti sono tutti concentrati davanti gli schermi del The Drunken Ship, dove il gestore Francesco Tuzio commenta: “Di tifosi in realtà non ne aspettavamo visto le varie restrizioni, ma ci accontentiamo di questa piccola ripresa”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Euro 2020 a Wembley: l’Ue teme la variante Delta. I media a Londra vedono complotti e attaccano la Merkel: “Vuole rovinarci la finale”

next
Articolo Successivo

Spinazzola, il coro della Nazionale a sostegno del compagno di squadra infortunato: il video

next