“Quella del Vaticano sul ddl Zan è una pesantissima intromissione nell’autonomia delle istituzioni della nostra Repubblica e nel rispetto della laicità dello Stato.” Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni, in un video su Twitter. Lo riporta una nota. “Occorre – prosegue il leader di SI – che governo e Parlamento reagiscano in modo deciso. E voglio dire al Vaticano, con grande rispetto, che – conclude Fratoianni – se vede minacciato il Concordato, allora quel Concordato lo possiamo anche ridiscutere”, conclude.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Stranieri a votare alle primarie di Roma, parla Tieri: “Io musulmano, comunità Bangladesh mi ha sostenuto. Chi accusa deve scusarsi”

next
Articolo Successivo

Ddl Zan, Draghi: “Vaticano? Domani sarò in Parlamento e risponderò in maniera strutturata, è una domanda importante”

next