Il pubblico in delirio. Ma è tutto registrato. Il tour delle periferie di Enrico Michetti parte all’insegna degli effetti speciali. Una folla “oceanica” ha acclamato l’arrivo al parco di via Torrenova, nel quartiere Torre Angela, del candidato sindaco di centrodestra, accolto tra le note del Nessun dorma e i fumogeni tricolore. “Un’accoglienza così mai avuta nella mia vita”, dice commosso Michetti, mentre nel frattempo scompare l’effetto stadio e risuonano i timidi applausi del pubblico, poco più di 50 persone che hanno sfidato l’afa record. Tra i presenti, oltre a molti esponenti politici attuali di Fratelli di Italia (Chiara Colosimo, Fabio Rampelli e Daniela Ballico) c’erano anche diversi consiglieri comunali dell’era Alemanno: Giorgio Masino, Giorgio Ciardi, Fabio Sabbatani Schiuma e l’ex presidente del sesto municipio Massimiliano Lorenzotti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Primarie centrosinistra a Roma e Bologna: dati sull’affluenza scongiurano il flop. Letta: “Grande stimolo e responsabilità”

next
Articolo Successivo

Centrodestra, Berlusconi telefona alla convention di Forza Italia: “Partito unico indispensabile per governare il Paese”

next