“La bandiera del Partito comunista mi fa battere ancora il cuore“. Così l’attrice Marisa Laurito ospite de La Confessione di Peter Gomez, in onda venerdì 14 maggio alle 22.45 su Nove ricordando quando suo papà, un ferroviere, era iscritto al partito e la mandava in sezione a insegnare a chi non aveva potuto studiare. “Io ho avuto un’adolescenza molto disciplinata grazie a mio padre e non finirò mai di ringraziarlo”, ha raccontato la protagonista di Quelli della notte. “Lei si sente ancora un po’ comunista?”, ha domandato il direttore de ilfattoquotidiano.it. “Comunista no, ma di sinistra sì: è tutta la mia gioventù. Abbiamo fatto battaglie negli anni 70, le lotte per le donne, per l’emancipazione – ha proseguito l’allieva di Eduardo De Filippo – In quell’epoca io avevo una vita piuttosto faticosa perché studiavo, poi tornavo a casa, mangiavo e facevo i compiti e poi papà mi mandava alla sezione del Pci dove c’erano questi operai che mi aspettavano e io gli raccontavo quello che avevo imparato io”, ha concluso l’attrice.

‘La Confessione’ è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia e sarà disponibile in live streaming e successivamente on demand sul nuovo servizio streaming discovery+ nonché su sito, app e smart tv di TvLoft. Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Marisa Laurito a La Confessione (Nove) di Peter Gomez: “Un medico mi consigliò di comprare un vibratore per togliere l’erre moscia”

next
Articolo Successivo

Andrea Scanzi dedica L’affondo a Giuseppe Conte: “Come si sta comportando da leader in pectore del nuovo Movimento 5 stelle?”

next