Una nave commerciale si è capovolta nel Golfo del Messico a causa di una violenza tempesta. Dodici marinai risultano al momento dispersi, mentre altri sei membri dell’equipaggio. Lo rende noto la Guardia Costiera statunitense. La nave, che aveva a bordo 18 persone, è naufragata a causa di una tempesta vicino al porto di Fourchon, a circa 160 km a sud di New Orleans. Anche le imbarcazioni dei soccorritori, come si vede dalle immagini, sono state colte dalla tempesta, in balia delle onde.

La nave naufragata, che è lunga 39 metri e veniva utilizzata nelle operazioni di supporto delle attività di esplorazione e perforazione petrolifera, è la Seacor Power, di proprietà della compagnia Seacor Marine del gruppo Seacor Holdings basato in Florida.

Video Ansa

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Erdoğan risponde a Mario Draghi: “Totale maleducazione. Non è stato eletto e ha danneggiato le relazioni tra i nostri Paesi”

next
Articolo Successivo

Le truppe Nato lasceranno l’Afghanistan entro l’11 settembre. Biden: ‘Obiettivo raggiunto con morte bin Laden’. Di Maio: ‘Decisione epocale’

next