La giornalista Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters nei suoi 170 anni di storia. La Galloni, romana, 47 anni, prenderà il posto di Stephen J. Adler, alla guida di Reuters dal 2011, che andrà in pensione alla fine di aprile. Laureata all’università di Harvard nel 1995 con un master alla London School of Economics nel 2002, la giornalista parla 4 lingue ed è alla Reuters dal 2013.

Prima aveva lavorato per 13 anni al Wall Street Journal come corrispondente da Londra, Parigi e Roma. Nel 2004 ha vinto l’Overseas Press Club e il premio come “Business journalist of the year” per la copertura del crac Parmalat.

La Reuters ha uno staff mondiale di circa 2.450 giornalisti e dal 2008 fa parte di Thomson Reuters corporation.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Parma, meglio parlare di spaccio che di consumo. O tocca dire che i clienti siamo noi

next