HMD Global ha annunciato oggi il rinnovo della sua gamma di smartphone Android a marchio Nokia, lanciando 6 nuovi modelli che passano anche da un cambio di nomenclatura dei dispositivi vedendo la semplice numerazione sostituita da vere e proprie famiglie di prodotti.

Alla base della nuova offerta dell’azienda finlandese si posiziona la serie C dedicata a quei dispositivi con performance più contenute, pensati per chi si approccia per la prima volta al mondo degli smartphone o è in cerca di una soluzione economica, senza però rinunciare alla qualità del prodotto ed ottenendo almeno 2 anni di aggiornamenti di sicurezza; i primi due modelli che ne comporranno la gamma sono il Nokia C20 ed il Nokia C10 (quest’ultimo non arriverà in Italia).

Nokia C20

Il Nokia C20 è uno smartphone con display da 6,5″ HD+, che equipaggia un SoC SC9863a di Unisoc (cpu Octacore con frequenza massima di 1,6GHz), 1 o 2 GB di RAM associati rispettivamente a 16 o 32GB di memoria (espandibile), fotocamera anteriore e posteriore da 5MP (entrambe dotate di flash), ed una batteria removibile da 3000mAh, mentre il sistema operativo a bordo sarà Android 11 Go Edition, la versione pensata per dispositivi con un basso quantitativo di RAM. Il C20 arriverà sul mercato globale a giugno in due colori (Sand o Dark Blue) con prezzi a partire da 109€.

Ad occupare la fascia media / medio-bassa sarà la serie G che offrirà dispositivi con un buon rapporto prestazioni/prezzo con batterie più capienti (circa 3 giorni d’uso), 3 anni di aggiornamenti di sicurezza e due anni di aggiornamento del sistema operativo, iniziando con i nuovi Nokia G10 e G20.

Il Nokia G10 avrà un display da 6,5″ HD+, SoC Mediatek Helio G25 (cpu octa-core con frequenza massima di 2,3GHz) associato in base alla versione a 3GB di RAM e 32GB di storage o 4GB di RAM e 64GB di storage, e batteria da 5050mAh; sul versante fotografico all’anteriore troverà posto in un notch a V una fotocamera da 8MP, mentre al posteriore sarà presente un sistema a tripla camera con sensore principale da 13MP, affiancato da due sensori da 2MP, uno per macro ed uno per la profondità. Arriverà sul mercato a fine aprile con prezzi a patire da 149€

Nokia G20

Un gradino appena sopra si posiziona il Nokia G20, lo schermo sarà anche per questo device un 6,5″ HD+, mentre al suo interno troveranno posto l’Helio G35 di Mediatek associato a 4GB di RAM e 64 o 128GB di memoria, ed una batteria da 5050mAh. Rispetto al G10 migliora un po’ anche il comparto fotografico, vedendo al posteriore un sistema tri-cam con sensore principale da 48MP, affiancato ai medesimi due sensori da 2MP, mentre all’anteriore anche in questo caso sarà presente una fotocamera da 8MP. Sarà disponibile da giugno in due colori (Night e Glacier) con prezzi a partire da 179€.

La famiglia X andrà ad occupare al momento il top dell’offerta degli smartphone a marchio Nokia di HMD, garantendo agli acquirenti addirittura 3 anni di aggiornamenti del sistema operativo. Il Nokia X10 sarà uno smartphone 5G dotato di display FullHD+ da 6,67″, soc Qualcomm Snapdragon 480, quadrupla fotocamera posteriore con lenti Zeiss (48MP + 5MP grandangolare + 2MP Macro + 2MP per la profondità di campo), fotocamera anteriore da 8MP ed una batteria da 4470mAh. Arriverà sul mercato a giugno in 2 colorazioni (Forest e Snow) e 3 tagli di memoria (6GB RAM/64GB storage, 6GB/128GB e 4GB/128GB) con prezzi a partire da 329€.

In cima all’attuale offerta si posiziona il Nokia X20, uno smartphone 5G con display da 6,67″ FullHD+, SoC Snapdragon 480, quadrupla fotocamera posteriore con lenti Zeiss (64MP + 5MP grandangolare + 2MP Macro + 2MP per la profondità di campo), fotocamera anteriore da 32MP e batteria da 4470mAh. L’X20 arriverà sul mercato durante il mese di maggio in 2 tagli di memoria (6GB/128GB, 8GB/128GB) con prezzi a partire da 379€.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Apple, la telecamera frontale ospitata in un foro arriverà anche a bordo dei prossimi iPhone?

next
Articolo Successivo

Huawei FreeBuds 3, auricolari wireless in offerta su Amazon con sconto del 39%

next