“Potremmo iniziare a vaccinare gli under 50 a metà maggio per concludere a metà luglio con la prima dose coprendo tutta la popolazione lombarda che ha il diritto di essere vaccinata”. Lo ha detto il commissario del piano vaccinale Guido Bertolaso in una conferenza stampa a Palazzo Lombardia per presentare il nuovo portale delle Poste che entrerà in funzione domani. “Sono numeri che possono variare, è come fare proiezioni elettorali con un’attendibilità del più o meno 3% – ha spiegato Bertolaso – non sarà che i numeri che vi faccio vedere slitteranno di un mese o un mese e mezzo, questo è fuori discussione”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, Toninelli: “Conte presenterà progetto e indicherà prossimi passi. Proclamazione a capo politico? Prima va modificato lo statuto”

next
Articolo Successivo

Aeroporti di Roma, i Benetton scelgono l’ex ministro De Vincenti come nuovo presidente

next