“È stato un confronto proficuo, uno scambio molto utile. Si apre un cantiere”. Lo ha detto l’ex premier Giuseppe Conte parlando con i cronisti al termine dell’incontro con il segretario del Pd Enrico Letta. “Abbiamo parlato del piano vaccinale della necessità di sostenere famiglie imprese e lavoratori. Si apre un cantiere dobbiamo lavorare per creare la giusta sinergia e nel nuovo M5S il Pd sarà sicuramente un interlocutore privilegiato. Chi va da solo è meno efficace. C’è una volontà di confronto con il Pd già dalle prossime amministrative“. L’incontro è durato un’ora circa e si è svolto nella sede dell’Arel, l’Agenzia di ricerche e legislazione dove ha sede la scuola di politica creata da Letta

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La Zanzara, lite Pappalardo-Parenzo. “Il mio collega Figliuolo si è vaccinato? Peggio per lui”. “Lei è pazzo, generale quaquaraquà”

next
Articolo Successivo

Fosse Ardeatine, il presidente Mattarella alla cerimonia del 77esimo anniversario dell’eccidio. Le immagini

next