Mi auguro che altri non lo seguano. Spero di no, e credo sia giusto rispettare la scelta di tutti gli iscritti”. Così Riccardo Fraccaro, sottosegretario alla presidente del governo Conte 2 ed esponente di spicco del Movimento 5 stelle a ilFattoQuotidiano.it, sull’ipotesi di addio di Alessandro di Battista. Poi, sui 30mila voti degli attivisti contro l’adesione del Movimento al governo Draghi, afferma: “In democrazia decide sempre la maggioranza. Alcune volte passa la propria linea, altre volte la si deve comprendere”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Casaleggio: “Sarà un governo complicato. Di Battista si fa da parte? È onestà intellettuale. Chi guida il M5s ora non sia arrogante”

next
Articolo Successivo

Spostamento tra Regioni, il Consiglio dei ministri (del governo Conte) proroga il divieto fino al 25 febbraio

next